26 maggio 2008

Sat Nam

Due giorni tra gli ulivi di Collevecchio, con ventidue donne in silenzio a praticare yoga e a ripetere i mantra, alzandosi la mattina alle cinque e lavorando continuamente persino durante i pasti sul proprio stato interiore e emozionale è una esperienza intensa e autentica che richiede, ora, giorni di riflessione e osservazione.
Angela, nei due lunghi anni in cui ha anche scritto, oggi esiste. Non ci sono più dubbi.
Cosa farsene allora di questa incredibile acquisizione di sé?
Punto focale, determinante, per le scelte da compiere e per l'impostazione da dare alla propria traiettoria.
Verso quale obiettivo ho indirizzato la mia navicella spaziale che ha attraversato tremende tempeste in cui ha rischiato non solo di perdere materiale a bordo ma di frantumarsi in faccia alle stelle e per sempre?
Mi sembra ora di capire quale sarà il percorso: l'umanizzazione.
Diventare umani, autenticamente. Ovvero, finalmente abbracciare ciò che sono.
Per incarnare l'umano, senza menzogna e ipocrisia, occorre che riporti allo stato più puro la mente, bella e lucida, ma musa ispiratrice di tanti viaggi inutili verso mete inutili, e faccia spazio al vuoto dei pensieri, desideri, attese. Silenzio, respiro e parole preziose.
Azzeramento dei rumori interiori, dell'andare e venire dei sogni.
Quiete acustica riguardo al parlare di sé, su di sé, nel privato e nel collettivo.
Avviamento "lavori in corso"...
Da un mese che avrei voluto scrivere questo ma attendevo il momento.
E' ora.
Non me ne vado: aziono solo il secondo pilota e mi ritiro in cabina in posizione di rilassamento e concentrazione.
Gli amici blogger, soprattutto gli ultimi link e gli ultimi incontri, sono invitati a restare e esplorare se vogliono il vecchio materiale...
Verrò a visitarvi in silenzio, continuerò a informarmi delle faccende italiane e altro, sono anche tempi così meschini e degradati che la continua vista dello squallore comincia a piegare la mente all'abitudine o alla disperazione.
Fermo tutto, non scendo ma mi immergo...galleggio per un pò...mi ascolto e vi ascolto...
Con amore...

21 Comments:

Anonymous Aicha said...

Quando la tristezza l’avrà vinta sulle mie giornate, chiuderò gli occhi e ripenserò alla lezione di vita di quella donna fantastica che, incontrata per dono del destino, mi ha dato prova di quanta energia è dotata la volontà umana…
Per te ci sarà sempre un cantuccio accogliente nella coltre impalpabile della mia anima...
Con affetto
Aicha

26/5/08 19:13  
Blogger scrittrice75 said...

hai un blog molto interessante.. più tardi passerò a leggere anche i post vecchi

26/5/08 20:04  
Blogger scrittrice75 said...

ti ho linkata. ciao

26/5/08 20:04  
Anonymous Daniele Verzetti, il Rockpoeta said...

Peccato che te ne vai proprio adesso. In bocca al lupo per tutto però :-)))

Ciao
Daniele

26/5/08 22:42  
Blogger Laura said...

Il blog, quando si creano interessi e sintonie, dà più che mai la certezza di come siamo puntini sparsi nell'universo. Ci siamo, raccontiamo i nostri pensieri, ne stimoliamo altri, trasmettiamo riflessioni e sensazioni e, a differenza di quanto avviene leggendo un libro, un racconto, diamo l'impressione, che sia anche realtà, di esserci, qui, in questo momento, ora...e invece poi, in un attimo, ritorniamo all'immaterialità, non ci siamo più, sembriamo prodotti della fantasia, personaggi in cerca d'autore scappati da un racconto....
Un abbraccio
Laura

27/5/08 08:36  
Anonymous Anonimo said...

Un abbraccio cara Angela.
aria

27/5/08 08:51  
Anonymous Mauro1971 said...

Si! :D

27/5/08 10:48  
Blogger Lenny said...

ora vai via. ora che ti ho scoperto.
passa a trovarmi, se puoi. sono cose leggere, lo so, ma la leggerezza di cui scrivo non mi appartiene davvero.

Lenny

27/5/08 16:08  
Blogger marina said...

diventare umani, che bel programma!
Allora intanto io mi metto in pari, aspettandoti.
Sai che anche io ho avvertito una stanchezza?
Eventi di vita mi hanno un po' stancata.
vedremo
ti abbraccio, marina

28/5/08 16:23  
Blogger PAOLA said...

Anche se per un po' non ci saranno nuovi post, o meglio, nuove perle di saggezza scritte con un'eleganza unica, passerò comunque a riscoprire tutto ciò che di bello hai scritto e che mi ha accompagnato in questi due anni, dimostrandosi uno degli aiuti più preziosi per aprire la mente e per non sentirsi troppo soli nel pensare controcorrente.
Grazie, di cuore.
Paola

28/5/08 20:35  
Blogger Max said...

E' bello questo viaggio al centro di se stessi. E' notevole riscoprirsi,mettersi in gioco anche e soprattutto grazie alla meditazione, all'esempio di altre persone. Penso che sia un'esperienza che tutti dovrebbero vivere. Siamo sempre a correre e sgobbare tutto il giorno, alla fine siamo come criceti che girano in una ruota e non si fermano mai. Non sappiamo perch� giriamo ma continuiamo a farlo. E' utile fermarsi e porsi delle domande, porsi degli obiettivi, cercare di percorrerli.
Buona umanizzazione, anche se sono comvinto e mi hai sempre dato l'impressione che tu sia molto pi� umana delle media e per il solo fatto che hai scritto questo testo lo dimostra oltremodo.

29/5/08 09:38  
Anonymous Jago said...

Con tutto quello che sta accadendo in questi giorni, e che viene fatto passare sotto silenzio, manca già la tua voce. La tua voce sincera che ha la forza di scuotere le coscienze. se avrai ancora qualcosa da dirci, non esitare. noi ti aspettiamo.

30/5/08 13:23  
OpenID millebolle said...

Cara Angela,
la nostra comune amica mi aveva anticipato la bellezza della tua scrittura, ma le emozioni che comunichi sono particolari.
Seguirò assiduatamente questo blog.
Linkiamoci tutti!

Millebolle

6/6/08 18:11  
Blogger scrittrice75 said...

Ho letto i tuoi post vecchi, sei davvero brava a scrivere.. quello che non capisco è perché hai deciso di vivere il tuo blog solo da spettatrice.. torna a scrivere.. ciao da angela

8/6/08 16:14  
Anonymous Aicha said...

Spicco con la mente un salto verso il cielo più azzurro... per affidare ai cirri più candidi il mio saluto... sono certa che ti raggiungerà ovunque tu sia...
Stammi bene
Aicha

19/6/08 12:18  
Anonymous Aicha said...

:)

19/6/08 16:38  
Blogger scrittrice75 said...

ciao.. ancora niente vedo,, spero almeno che tu passi a leggere i nostri commenti, saluti da angela

20/6/08 22:18  
Anonymous Mauro1971 said...

un abbraccio per te :)

21/6/08 17:36  
Anonymous Aicha said...

.... La capacità di sorprendere del mondo è infinita. E imprevisti nel percorso possono anche cambiarci la vita, offrendoci suggestioni e rivelazioni inimmaginabili...

tu sei uno degli imprevisti più cari...
Ti abbraccio l'anima
Aicha

25/6/08 17:38  
Blogger Cris said...

ciao!!!!!!!complimenti per il blog!!!!!!!!ti volevo propore uno scambio link!!!!!il mio blog è http://wwwblogdicristian.blogspot.com/ ciao fammi sapere.

2/7/08 20:47  
Blogger Antonio Candeliere said...

In bocca al lupo anche da parte mia. A presto

8/7/08 16:16  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home