6 dicembre 2006

Shit-news dal mondo

Cattolici in ambascia per le prove di trasmissione sui Pacs a Padova.
Nessun lamento delle curie e nessun urlo di riprovazione invece sulle notizie date di striscio riguardo la prescrizione del boss Mazzarella e di Previti, che secondo le news, saranno liberi a breve.
Vanno di moda i colpi di scena, i cuori che traballano, e le miracolose resurrezioni, modello Pinochet che a 91 anni con il suo cuore di pietra e con i suoi 3000 omicidi riesce ancora a resistere (o sarà stata la grazia della estrema unzione concessa al cattolicissimo Saddam del Cile).
Nel frattempo va in onda la fiction di Scaramella e tutte le informazioni attraversano i media, contraddicendosi l'uno con l'altra secondo la legge fisica delle due forze certrifuga e centripeda che opponendosi creano stasi. L'importante è che niente cambi e tra qualche giorno anche questa vicenda finisca nella sezione Misteri d'Italia accanto alle edizioni di Harry Potter.
Ma i finti-cattolici hanno altro a cui pensare: c'è il presepe, da difendere più dei propri diritti alla verità e all'onestà, il Natale che ci fa tutti buoni e per dirla come una donna cattolicissima irlandese: we have to forgive and forget (eccetto i Pacs).
Ecco forgettati pure provincia italiana!

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home