9 luglio 2009

Comunicato

Comunicato sul film sui centri di detenzione per migranti in Libia, pagati da Italia e Unione Europea.

"Dopo decine e decine di proiezioni in tutta Italia Dopo il grande successo della campagna IO NON RESPINGO:

COME UN UOMO SULLA TERRA

finalmente in onda sulla RAI

9 LUGLIO 2009

RAI 3 ore 23.40 (trasmissione DOC3)

Un occasione di civiltà e informazione per tutta l'Italia. Finalmente anche chi non poteva sapere ora saprà.

Chiediamo alle migliaia di persone che da oltre 6 mesi sostengono il film, di diffondere ovunque la notizia:

con il passaparola, nei mezzi di informazione, via mail e con il Volantino che potete scaricare sul sito del film:

http://comeunuomosullaterra.blogspot.com

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Grazie per la segnalazione. Ci sarò. Un abbraccio forte, rosellina.

9/7/09 21:18  
Blogger Arnicamontana said...

Grazie del comunicato...notare l'orario della messa in onda, alla portata di tutti! Ma è già tanto che la passino, certo. Ciao Angela

9/7/09 22:27  
Anonymous Anonimo said...

Il documentario è terminato ora. Ho firmato la petizione. Non trovo le parole. Berlusconi ha siglato accordi, Prodi ha siglato accordi e l'Europa, rappresentata dalla Frontex con sede a Varsavia, obbligata a rispondere dice: "sappiamo che c'è un margine di miglioramento"...lo definiscono MARGINE, tra tutti gli eufemismi questo è davvero il più nauseante. La tranquillità di questa Italia da balera è ghettizzata a Kufra. Ho vergogna, provo profonda vergogna per questo paese privo e deprivante di dignità altrui. rosellina

10/7/09 01:19  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home