18 maggio 2006

perche' i poveri

Il mio cuore tuttavia-come ho gia' scritto sostiene il cammino di coloro che hanno fondato Progetto Continenti e di tutti coloro che vi hanno aderito.
Il mio 5 per mille ha gia' un indirizzo.
Se devo proprio scegliere da che parte stare mi metto dalla parte di quelli che non fanno notizia, che rimangono ai margini della storia, che non vinceranno mai.
Qualcuno di importante disse questa frase, un politico conservatore inglese?, non ricordo ma ricordo la potenza dell'espressione: "Nel duemila la poverta' e' stata sconfitta. I poveri hanno perso".
Il Guatemala...la Cambogia...l'Etiopia...per me sono solo racconti, immagine televisive; per i miei amici sono volti e paesaggi che hanno cambiato la loro percezione della storia.
Questa gente lavora, seppure nella fatica e nelle contraddizioni del quotidiano, per una concreta realizzazione di un sogno: vedere fiorire la giustizia e il diritto dovunque.
Io sto con chi e' capace di immaginare tanto, con chi osa attraversare il disfattismo anche solo per innaffiare un piccolo angolo della terra, e attendere...

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home